Biscotios de Huevo, sefardita Tea Biscuit

di Linda Capeloto Sendowski il 25 Dicembre 2009

Immagine di Biscotios de Huevo aka sefardita Tea Biscuit

La prima generazione della mia famiglia a venire dalla Turchia, le mie nonne e le mie zie, usato per sedersi e riposare un po 'nel pomeriggio. Dopo aver preparato la cena e finito il loro lavoro domestico, hanno scambiato pettegolezzi sulla comunità e si (char lashon) con una tazza di caffè turco e un biscotio in mano. Questi biscotti circolari sormontate con semi di sesamo, non sono dolci come i biscotti, né sono salati. Sono perfetti per inzuppare nel caffè, espresso, o anche il tè. Biscotios mantenere a lungo in un contenitore ermetico e sono molto portabile. E 'bene tenere una coppia in un piccolo sacchetto di plastica sul fondo della vostra borsa, per ogni evenienza. Credo che tutti noi rivolgiamo nelle nostre madri o padri, come del caso, alla fine.

Resa 80 biscotios

Serve 40 a 80

4 largeeggs aggiuntivi

Succo d'arancia 1/2 tazza, preferisco fresco spremuto

1 tazza di zucchero

3/4 tazza di olio, di cartamo o girasole

2 cucchiai colmi di Masticha (opzionale)

1 e 1/2 cucchiaino di anice terra

1/2 cucchiaino di bicarbonato di sodio

4 cucchiaini di lievito in polvere

2 cucchiai di grattugiato fresco buccia d'arancia

½ cucchiaino di sale

6 tazze di farina

1 uovo, ben battuto con una piccola frusta, in una ciotola poco profonda

1 tazza di semi di sesamo per guarnire, in una ciotola poco profonda

Preriscaldare il forno a 350 ° F. Crack 4 uova in una ciotola di vetro e verificare la presenza di conchiglie e macchie di sangue. Mettere le uova nella ciotola di un mixer stand e battere su medio per un minuto, aggiungere mezzo bicchiere di succo d'arancia. Sbattere fino a ben amalgamati. Con il mixer in esecuzione a bassa velocità, lentamente, aggiungere 1 tazza di zucchero poi, 3/4 bicchiere di olio. Infine aggiungere il Masticha . Continuare a mescolare fino a ben miscelati. In una ciotola unire 1 tazza di farina con gli altri ingredienti secchi e scorza d'arancia, e poi, aggiungere alla miscela liquida, mentre il mixer è spento. Inizia mixer alla velocità più bassa per 30 secondi, poi alzare la velocità a medio e mescolare fino a ben incorporato. Spegnere di nuovo mixer e aggiungere gli ultimi 5 tazze di farina. Avviare il mixer alla velocità più bassa fino a quando la farina comincia ad incorporare, aumentare la velocità di mezzo per un paio di momenti. L'impasto deve essere morbido, ma non appiccicoso.

Togliere l'impasto dalla terrina, raccogliere in una palla e lasciare riposare l'impasto per 10 minuti sulla superficie di lavoro. Legno o pietra è meglio. Dividere l'impasto in 4 trimestri. Avvolgere 3 pezzi in involucro di plastica. Stendere il pezzo rimanente in un registro, circa 1 ½ pollici di diametro, su una superficie molto leggermente infarinata. Tagliare log in 20 anche pezzi. Stendere ogni pezzo ad una corda lunga 4 ½ pollici, nick corda sul bordo esterno a intervalli di 1/3 di pollice, creando un disegno. Disegnare la corda in un cerchio, e pizzicare i bordi insieme. Disporre le due scodelle basse, uno con con l'uovo sbattuto e uno con semi di sesamo accanto a fogli cookie per la cottura. Allineare i fogli del biscotto con la carta pergamena o un Silpat. Immergere ogni biscotio in uovo battuto da un lato, e poi, semi di sesamo, luogo biscotio sulla teglia preparata, sesamo rivolta verso l'alto. Cuocere per 15 a 20 minuti fino a doratura a colori.

Dopo che tutti biscotios sono cotte, abbassate la temperatura del forno 200 ° biscotios F. Cuocere in forno per 30 minuti fino a croccante. Spengo il forno dopo 30 minuti e lascio farli sedere all'interno per un paio di ore. Li raffreddare su una griglia e poi conservarli in un contenitore ermetico. Questa ricetta fa circa 80 biscotios.

Quota
Print This Stampa questo | Versione PDF

comments… read them below or add one } {14 commenti ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

Norma 3 Gennaio 2010 alle 09:15

Ciao Linda,

Volevo solo farti sapere che ho fatto la ricetta biscotio. Non riuscivo a trovare l'anice terra in un supermercato così ho sostituito 1 cucchiaino di vaniglia. I biscotios sono deliziosi. Sono sicuro che sarò facendo spesso. Grazie mille per aver condiviso la tua ricetta.

theborekadiary 3 Gennaio 2010 alle 23:37

Ciao Norma, è possibile trovare le spezie macinate in alcune fonti online, Prova Penzies, Kalustyans, o Surfas. Sono contento che ti sia piaciuto il biscotios.

greekgirl da regine 11 feb 2010 alle 06:47

Ciao Linda! Io non posso essere completamente, assolutamente certo che questi sono gli stessi biscotti che mia nonna (che di 'api-yeek-OOS' fama dal mio precedente post) fatto, ma passando per la foto che avete qui, e gli ingredienti e la modo in cui li hai descritto, questi molto bene potrebbe essere quelli che ricordo con lo stesso affetto, come il mio amato bee-yee-koos / burekyas!

Non erano eccessivamente dolce, ma non erano eccessivamente salato, sia - proprio come hai descritto sopra. Ma erano molto burrosa, con un lavaggio uovo in cima, e talvolta semi di sesamo. Che cosa ha fatto per me era il modo specifico questi biscotti che avete nella foto sono in diagonale giuntati. Questo è solo il modo in cui mia nonna ha tagliato i suoi biscotti, troppo. L'unica differenza che vedo tra le tue foto ei miei ricordi di loro era che il buco nel mezzo dei biscotti della nonna erano molto più grande ... quasi dimensione bagel buche, se si ottiene quello che sto cercando di descrivere.

Oh, come vorrei che tu potessi solo il cyber-magicamente inviarmi alcuni dei tuoi biscotios già fatto per me a campione, quindi posso dire con certezza se sono gli stessi. Oh mio Dio! Quello che sto dicendo! Posso farlo io stesso, come avete così generosamente dato la ricetta! D'oh! Ci tornerò sicuramente provare questa ricetta (per non parlare della borekas / burekyas / 'ape-yee-koos' ricetta) e ti faccio sapere.

Questo è un brillante, sito e blog, Linda meraviglioso tale. Vi ringrazio tanto!

greekgirl da regine 11 feb 2010 alle 07:09

Oh! Mi sono appena ricordato qualcos'altro su questi cookie. Erano una sorta di croccante e friabile, ma non hard rock. Non ultra melt-in-vostro-bocca sia, ma erano incredibilmente assolutamente butterly, se la memoria non serve. Non le biscotios apportate hanno quel tipo di trama? Io semplicemente non vedo l'ora di provare queste ricette fuori me stesso.

Io vorrei sapere (il tuo blog è davvero suscitato il cuoco e panettiere in me - in particolare il lato sefardita greca di me) se c'è un libro di cucina è diretta a cultura ebraica sefardita? Con ricette per questi e borekas in loro, forse?

Adoro questo blog, e sarò ovviamente provare queste ricette (tutti loro, se ho la mia strada), ma io sono un amante dei libri e un collezionista libro di cucina, quindi mi stavo chiedendo se tu potessi raccomandare qualsiasi davvero buoni libri di cucina ebraici sefarditi ebrei / / Greco / Turco (di cui ho purtroppo non ne ho nella mia collezione)

theborekadiary 11 Feb 2010 alle 09:11

Ciao Greekgirl, hai ragione i biscochios volte chiamati biscochikus (quelli piccoli) non sono hard rock, sono perfetti per inzuppare nel caffè o Kave 'come diciamo noi. Essi sono in realtà realizzati con l'olio in quanto dovevano essere non-casearia in modo che potessero essere mangiati dopo ogni pasto. Per quanto riguarda l'altra domanda, ci sono un sacco di libri di cucina come sefarditi, sefarditi sapori e Cucina Ebraica, anche Aromi di Allepo da Poopa Dweck ha piatti siriani di Joyce Goldstein, diverso quindi nostro, ma gustoso, provate anche i libri di Faye Levy. Un altro suggerimento è libri Sinagoga cuoco di varie shuls sefarditi. Per Purim e la Pasqua spero di postare un sacco di roba e la prossima settimana invierò un'altra cena di Shabbat. Amo tutti i vostri commenti. Grazie Linda

ragazza greco da regine 19 febbraio 2010 alle 05:56

Hi LInda - Sono quasi pronto a provare la tua ricetta per biscotios de huevo, solo che mi manca tre ingredienti - che essendo la Masticha (dubito anche che il negozio di specialità alimentari ho trovato il formaggio feta nella scorsa settimana sarebbe avere questa , ma vale la pena di provare almeno a chiedere loro) e l'anice terra, così come il succo d'arancia / arance (che ovviamente posso facilmente arrivare al mio negozio locale di questo pomeriggio). Ho la sensazione che i nostri negozi locali qui non avranno anice, ma forse il negozio locale di alimentari di salute potrebbe avere (e se lo fanno, sarà organica - anche meglio).

Mio marito aspetta cose magiche per uscire dal forno questo fine settimana, e non voglio deludere. E 'ancora in corso circa i borekyas, e non può aspettare tento il kolva. Io lo trasformo in un sefardita irlandese ancora, LOL

Norma 19 febbraio 2010 alle 13:33

Ciao ragazza greca,

Ho fatto la ricetta di Linda biscotios due volte di recensioni entusiastiche. Il Masticha è opzionale e non ho usato. Non ho potuto ottenere anice terra e ho usato 1 cucchiaino di vaniglia.

Abbiamo apprezzato molto i cookie. Buona fortuna con il vostro forno.

Norma

ragazza greco da regine 19 febbraio 2010 alle 17:27

Ciao Norma e Linda - Parere del maritino sulla mia prima-volta-mai biscotios questa sera: un 9 su 10 Egli ha detto che erano un po 'troppo rimbalzare, ma pensa che non è sicuramente per colpa della ricetta o di la mia capacità di seguire la ricetta, ma che i nostri normali uova irlandesi marrone (non abbiamo uova bianche qui) è più intensa di uova americani, e così forse la prossima partita che faccio, ho potuto usare due uova invece di quattro.

Oltre a questo, li adora, e mi disse di metterli via per paura che divorano altri 10 prima che la serata era finita! Direi che è un 'risultato' e un grande 'pollici in su,' na?

Per quanto riguarda l'anice, mi ha fatto piacere trovare nel nostro negozio di alimentari di salute. Era tutto anice stellato, e così ho dovuto macinare fino io a casa (che ha reso l'intera esperienza di cottura che più emozionante e stimolante e divertente), ma ho aggiunto anche solo una goccia di vaniglia, appena ausa bec siamo entrambi fan di vaniglia ogni volta che cuocere dolci non salati.

Penso anche potuto rotolato i "registri" in tronchi più piccoli, come i fori negli anelli è venuto fuori abbastanza piccola, in alcuni casi, quando furono cottura del biscotios (e la pasta espanse). Ciò spiegherebbe anche il motivo per cui il totale del biscotios ho finito per mettere su teglie ammonta solo a 60, non 80 Io, ovviamente, li feci un po 'troppo spesso, e più usato per la pasta biscotto di quanto avrei dovuto, ma ... beh ... Sono sicuro che sarei perdonato.

Ma a parte questo, hanno un sapore meraviglioso, e mi piacerebbe pensare che la mia Nunna sta guardando giù dal cielo e avrebbe voluto questi ... non è buono come lei sempre stati, ma poi, era stata loro facendo da decenni , e probabilmente imparato da sua madre o la nonna ... ma a me, hanno portato indietro tutti i tipi di memorie, che è quello che avevo sperato fin dall'inizio del mio viaggio.

Sono molto soddisfatto del risultato, che non vedo l'ora di fare un altro lotto. E al ritmo che stavamo sgranocchiando il nostro modo attraverso questi, non passerà molto tempo prima che io faccio un altro 60.

Grazie così tanto per questa ricetta, Linda, e per questo brillante blog (scusate se mi suona come un disco rotto), e Norma, grazie per il suggerimento circa la vaniglia. Se mai non riesco a trovare anice, non voglio preoccupare passaggio a vaniglia.

theborekadiary 21 febbraio 2010 alle 09:37

HI greco Ragazza, sono così felice i vostri biscotios uscirono grande. Avrete sicuramente meglio ogni volta. Se davvero Wäny di provare il Anice, ci sono negozi di elettronica ordine di spezie, ma sono sicuro che quando il mio Nona la prima volta negli Stati Uniti, non hanno potuto trovare la metà della roba che di solito cucinati con. Probabilmente alla fine trovarono anice dagli italiani o gli armeni. Il cibo viene fuori grande senza o quello che vogliono innovare. Fatemi sapere se avete bisogno i collegamenti Spice Store.

Alcuni dei miei libri di cucina preferiti con ricette sefarditi:

Aromi di Aleppo; Poopa Dweck
Ulivi e miele; Gil Marks
Sefarditi Sapori; Joyce Goldstein
La Dolci Classic degli ebrei italiani; Edda Servi Machlin
Zafferano Shores; Joyce Goldstein
Arabesque un assaggio di Marocco, Turchia, e Libano; Claudia Roden
Ricordi e TRTaditions, sefardita cottura; compilato da sefardita Hebrew Academy PTA (ora conosciuto come Maimonedes Academy)
Il mondo della cucina ebraica; Gil Marks
Cucinare ebraica indiana; Mavis Hyman
La cucina classica degli ebrei italiani; Edda Servi Machlin
Dalla cucina di mia nonna, un libro di cucina sefardita; Viviane Alchech Miner con Linda Krinn
Cooking sefardita; Copeland Marks
Il mondo di ebrei Desserts; Gil Marks
Il Libro di cibo ebraico; Claudia Roden
Cucinare la Via sefardita; dal Tempio Tifereth Israele, Los Angeles Sisterhood
Cucina Ebraica; Joyce Goldstein
Internazionale Cookbook ebraica; Faye Levy
Il sefardita Kosher Cucina; Suzy David
L'International Kosher Cookbook; La strada 92a Y scuola di cucina kosher
1000 Ricette ebraiche; Faye Levy

Inoltre ho trovato il dessert si tiene a ricordare che si chiama Kofyas o mediorientali Wheatberries zuccherato. C'è una ricetta per esso nel libro Gil Marks ', Il mondo di dolci ebraici.

ragazza greco da regine 23 febbraio 2010 alle 04:51

Grazie mille, Linda, per questo elenco di libri di cucina sefarditi. Ora, se solo potessi vincere la lotteria (o mio marito diventa ricco e famoso nel mondo dell'arte - che so che succederà un giorno), posso e comprerò tutti loro - e, naturalmente, provare tutte le ricette fuori, uno per una.

Ho fatto un altro lotto di borekas ieri sera - questa volta spinaci e quelli di formaggio, e sono venuti fuori anche meglio della prima volta, secondo marito. La mia fiducia è in crescita con ogni ricetta cerco fuori.

Grazie, anche, per il video e la ricetta challah. Questo è il prossimo sulla lista. Non ho provato a fare la Hamantashen, quindi forse farò sia in un giorno vale la pena di cottura.

Stavo anche pensando di fare un honeycake uno di questi giorni, anche se so che è più per servire a Rosh Hashanà. Dovrò dare un'occhiata e vedere se si dispone di una ricetta di base o qualche consiglio su questo classico cottura.

Grazie ancora, Linda. Oh, e ho via e-mail il Tempio sefardita chiedendo loro per il loro libro di cucina, ma finora, non ho sentito indietro da loro. Forse stanno venendo inondati di richieste per il libro di cucina, grazie a molti lettori di questo blog che vogliono una copia.

theborekadiary 23 febbraio 2010 alle 12:47

Ciao ragazza greca, la lista dei libri è dalla mia collezione che ho accumulato nel corso degli laslt 30 anni. E 'fantastico che si sta ancora cottura, penso che ho una ricetta della torta di miele che ho postato lo scorso Rogh Hashanah. Ho tante idee per post, ma così poco tempo! Linda

ragazza greco da regine 23 febbraio 2010 alle 12:58

Grazie Linda per avermi nella giusta direzione per trovare la vostra ricetta per la torta di miele. Avrò uno sguardo al blog entries ultimi che hai scritto e sicuramente avere un andare a cuocerlo.

Molto semplicemente, si - e il vostro meraviglioso blog - sono diventati una fonte di ispirazione per me. Anche se non ho grande famiglia ebrea di cucinare e cuocere per, e so che nessun popolo ebraico qui in Irlanda (non ancora, almeno), ho ancora voglia di riconnettersi con il mio patrimonio e meravigliosi ricordi d'infanzia delle mie nonne e dei loro doni culinari ( entrambi - i genitori di mio padre erano dalla Russia).

Mio marito adora il fatto che ho trovato il tuo blog e che sto sperimentando la vera gioia fare questi cibi deliziosi, e anche, naturalmente, che si arriva a essere il giudice dei miei sforzi, LOL.

Una volta mi sento un po 'più fiducioso, sto seriamente pensando di organizzare una festa a tema greco, e invito tutti i miei amici irlandesi e tondo vicini di assaggiare la mia roba sefardita. Io adoro cucinare - in particolare di cottura - e ora che ho trovato questo blog, non c'è nessuno che possa fermarmi.

Lorena 8 Settembre 2010 alle 06:00

Mi ricordo di quei biscotti ... galettes de muratore. Li Mangiare in Marocco, immerso nel tè alla menta. Grazie per la ricetta, mi ricordo anche mia madre che li rende piatta, con piccole aperture nella pasta con il dito, e quelli che sarebbe venuto fuori un po 'più sul lato scricchiolio. Buon anno.

Isabelle 12 Giugno 2011 alle 07:07

Ho fatto quei Biscotios per il mio compleanno oggi, e mi ha stupito per rendersi conto che il sapore era così familiare per me. Sono nato e cresciuto nel sud della Francia (vicino a Italia) e non li chiamo "Navettes a l'Anis" (a forma di piccole imbarcazioni) o "Ronds a l'Anis". Erano preferiti di mio padre ed ero così contento di vedere che i miei bambini sono piaciute molto anche! ☺ Grazie mille per riportare dolci ricordi e crearne di nuovi con la mia famiglia.

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

trackback } {1 trackback}

Post precedente:

Next post: