Il traghetto a Rodi.

di Linda Capeloto Sendowski il 3 maggio, 2010

Turchia Trip 436

Lunedi 19 Aprile

Alla luce dell'alba sottile, ho la doccia e mi vestii. Ci congediamo l'hotel Anemone e siamo rimasti fuori per il traghetto diretto a Rodi . C'era una certa confusione circa l'orario di partenza e la colazione era tagliato corto. Il nostro autista ci ha portato al molo. Sembrava che ci fosse una certa confusione circa la nave pure. Abbiamo pensato che fosse firmato per il catamarano-aliscafo forse e ci accingiamo a bordo di un traghetto lento vecchia. In primo luogo, abbiamo dovuto passare attraverso il controllo passaporti e sicurezza; dopo tutto, stiamo andando verso la Grecia. Sul traghetto, la traversata avrà due ore invece di uno. Oh bene.

L'acqua è di colore verde scuro, la giornata un po 'confuso, ma soleggiato, non posso fare a meno di chiedersi se la foschia è il vulcano di cenere già alla deriva verso la Turchia o la nebbia sul mare, o polvere sahariana rosso. Ho trovato un bel facchino per trascinare tutti i nostri bagagli per noi, 5 ora, attraverso la sicurezza, negozi duty free, ea bordo. In Turchia, le persone sono felici e così gentili e l'importo punta spetta a voi. Ha preso il via il traghetto e la brezza si voltò freddo.

Siamo passati attraverso l'ingresso al porto di Mar Maris, passati gli yacht e imbarcazioni da diporto, il traghetto chugged sulle ultime colline scoscese che scendono verso il basso in riva al mare. Le due ore passate in fretta e presto il porto di Rodi divennero visibili. Il Colosso , distrutta in qualche guerra, non domina il porto. Un muro, come a Gerusalemme, circonda la città vecchia e il porto è sorvegliata da forti circolari.

Abbiamo dovuto trascinare le nostre borse in sicurezza e il controllo passaporti, senza facchini sorridente qui in Grecia. Grecia mentre bella e accogliente è il sussidio di disoccupazione e l'UE ed è un intero un'atmosfera diversa qui. Abbiamo trovato un tassista e lui ha iniziato a guidare noi al nostro hotel. Con nostra grande costernazione da quando abbiamo cambiato il nostro programma, a quanto pare, un hotel nella città vecchia non era disponibile, e ci sono prenotati in qualche luogo località sulla costa nella prossima centro cittadino, non lontano-10 minuti di auto, ma non camminare distanza. Oh Well. Abbiamo lasciato i nostri bagagli e chiamato un altro taxi per portarci di nuovo in città. Um 10 euro ogni modo .....

La città vecchia è fantastico. Strade di ciottoli, vicoli, strade strette e tortuose, caffè, gelati e negozi rendono questo una città da sogno turistica. Si tratta di tutte le persone percorribili a piedi ed ebrei sono una gran parte della storia di Rodi. La gente sa il nostro nome di famiglia qui. Ci siamo guardati e abbiamo mangiato fino a quando eravamo pronti a cadere. Fanno frappes, espanso fino espresso, zucchero e ghiaccio, senza latte, meraviglioso. Poi abbiamo camminato fuori della città vecchia per la prossima parte della città e siamo andati un po '. Di fronte alla stazione dei taxi, ci siamo fermati in un negozio di biscotto. La signora ha detto che cuoce con olio e tutto sembrava e puzzava come i nostri biscotti sefarditi, dolci o salate. Sono pronto a cadere, il tempo di tornare in albergo e riposare per domani. Abbiamo attraversato la strada per la stazione dei taxi e abbiamo trovato un autista. La cena era inclusa in hotel.

Quota
Print This Stampa la pagina | versione PDF

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: