Kurabiyes

di Linda Capeloto Sendowski il 21 gennaio 2011

2011 immagini per compattare 035

Courabies, Kourabiedes, Kurabiyes, è un ricco biscotto dado adottata dal sefarditi dai Greci. È fatto con mandorle o noci, poi laminati in zucchero a velo, e servito con caffè o tè turco.

Il mio grande zia, Amelia Touriel Notrica, La sorella di mia nonna paterna, sempre servito una versione parave (senza latte) dopo cena con tè e frutta per terminare il pasto. Zia Notrica è nato sull'isola di Rodi, in Grecia. Ha vissuto una lunga, vivace, la vita prolifica fino al settembre 2000, quando morì a 103 Lei era un'icona della comunità Rhodosli qui a Los Angeles.

Quando ho iniziato questa storia ho studiato diverse fonti per le ricette, compreso ma non limitato ai libro di cucina dal suo tempio, Cucinare La via sefardita, dove i biscotti sono indicati come Curabiye e la ricetta è caseificio parave o non. Successivo Sono andato su un blog di cucina greca chiamata Kalofagas, in cui il cookie è scritto Kurabiede e fatto con il burro. Ho continuato la mia ricerca e ho trovato molte ricette on line quando ho cercato su Google Kurabiye o Kurabiede tra cui uno sui Cuochi sito web, che ho provato. Questa ricetta contiene sia burro e olio.

I biscotti della 'Cucinare la Via sefardita' libro di cucina al forno up, denso, croccante, distintamente mandorla, e meglio di tutti sono senza latticini e molto semplice che non richiede mixer. Ho sostituito le noci chiesto la ricetta con le mandorle, e seguii la versione che ha chiamato per le uova.

Con il Kalofagas 'Kurabiedes ricetta, contenenti burro e il lievito, ho omesso il brandy e usato succo d'arancia fresco. Il risultato è stato un molto ricco delicato cookie con burroso, chiaro sapore di mandorla. Questa ricetta fa una grande quantità di biscotti, tra 80 a 120 a seconda della dimensione scelta.

Nella terza ricetta, ho usato un brevissimo (ricco) mix di burro e olio dal blog Cuochi. Delizioso, ma quasi troppo burrosa. Il Kurabiedes diffuse perdere la loro forma a mezzaluna ei bordi erano più caratteristica di un burro biscotto sottile, con un colore più oro poco e croccante.

Il problema è, un cookie burro, mentre si sciolgono in bocca e gustoso, non è che versatile in una casa kosher. Il passo successivo è stato quello di innovare per conto mio. Ho pensato come su una versione senza glutine con farina di mandorle e come su una versione farina con le noci? Forse vorrei aggiungere qualche Raki o Ouzo al posto del succo d'arancia per il liquido.

I risultati sono stati i seguenti:

Ricetta # 1, Noce e base di farina, parave, senza burro, facile da fare. Questo cookie è uscito con una nocciola, ricco, soddisfacendo il gusto, tra cui un sottile tocco di spezie.

Ricetta # 2 Kurabiye, latticini libero, senza glutine, kosher per la Pasqua (uso kosher per la Pasqua di zucchero a velo) o per tutto l'anno, nessun mixer necessario. .A Favoloso biscotto; con gommoso all'interno, croccante all'esterno, offre una sottile miscela di sapori con il grado di soddisfazione di mandorle. Passai un paio intorno a un proprietario di un salone di bellezza, estetista, badante, un amico, Nona, mio ​​marito, i miei figli, tutti erano d'accordo, incredibilmente buono.

Infine, penso che tutte queste ricette sono custodi, ma per la versatilità generale e gusto vorrei fare il senza glutine numero 2 biscotto alle mandorle. Renderli e conservarli in un contenitore ermetico con un buon coperchio. Tengono bene.

Per fare circa 40 senza glutine Kurabiye:

1 tazza di mandorle tritate arrosto

3 e ¼ tazza di farina di mandorle

1 cucchiaino di cannella

Di zucchero 1 tazza

1 cucchiaio di Raki (liquore all'anice)

2 uova

Olio di cartamo 1 tazza

1 confezione di zucchero a velo o confezione.

Arrostire un pacchetto di mandorle in forno a 350 ° per 10 minuti circa. Mettere alcuni mandorle nella ciotola di un mini processore. Misurare una tazza di mandorle dopo che li elabora. Farina di mandorle è disponibile nei negozi di specialità alimentari. Mettere tutti gli ingredienti tranne lo zucchero a velo, in una terrina e mescolare l'impasto con le mani o un cucchiaio di legno. Lavorate l'impasto con le mani per un minuto. Rompere palline di dimensioni di noce con le dita. Stendete ogni pallina fino a che liscio.

Mettere le palline su un silpat o pergamena teglia foderata, uniformemente distanziate. Cuocere le Kurabiyes in preriscaldato a 350 ° per 15 a 20 minuti o fino a quando appena cominciando a colore, tipo di biondo, con un po 'd'oro. Rimuovere il Kurabiyes dal forno.

Versare lo zucchero a velo su una teglia fredda con i lati. Vediamo le Kurabiyes raffreddare per un paio di minuti fino a quando è possibile toccare senza scottarsi le mani, ma ancora caldo. Arrotolare ogni cookie in zucchero a velo mentre sono ancora calde e impostare su un rack per completare il raffreddamento. Prima di servire il Kurabiye, rotolare nello zucchero a velo una seconda volta.

Quota
Print This Stampa questo | Versione PDF

comments… read them below or add one } {2 commenti ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

Cathy G. 21 gen 2011 alle 01:44

Grazie per le meravigliose ricette e le immagini di cibi deliziosi che ricordo fin dall'infanzia. Mia nonna, zie e loro amici utilizzare molte ricette simili a rendere i nostri cibi preferiti, soprattutto per matrimoni e feste.

Ho fatto diversi me stesso, per feste di famiglia e sono molto alta intensità di lavoro, ma ben vale il tempo. Alimenti speciali e dolcetti per persone speciali!

East Coast Cugino 23 gen 2011 alle 12:51

OMGosh, io amo questi. So che sono un po 'diverso, ma un mio caro amico cuoce e mi invia una serie di torte tè russo (per Natale / hanukah) ogni anno, che ho subito g0bble prima di una qualsiasi delle altre chicche della latta. Voglio condividere questa ricetta con lei. Era un pasticcere in una vita passata. So che troverà questo tesoro culinario con profonda storia di grande interesse.

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: