Pasqua Fruit Crisp

di Linda Capeloto Sendowski il 31 marzo 2011

Pasqua Fruit Crisp 021

Due notti venerdì fa mio marito ed io eravamo a Rancho Mirage per lo Shabbat. Dopo aver effettuato tale nuovo piatto cavolfiore piantaggine a servire con Desert pollo, frutta croccante suonava come un dessert compatibile. Ho combinato:

2 pinte di fragole, lavate e dimezzato

2 pere Bartlett, sbucciate e tagliate a dadini

Contenitore 1 6 grammi di mirtilli, lavati e asciugati

3 gambi di rabarbaro, lavato e tagliato a dadini

2 piccole custodie di plastica di more, lavate e asciugate

Con

½ tazza di zucchero semolato

½ tazza di zucchero confezionato marrone chiaro

½ cucchiaino di cannella

Dividere la frutta in 8 stampini e poi unire gli ingredienti guarnizione:

1 tazza di farina d'avena vecchio stile

1 tazza di farina greggi

2/3 tazza chiara imballato zucchero di canna

½ cucchiaino di cannella

Successivo:

Tagliare in 7 cucchiai di burro freddo o margarina parave.

Dividere il topping friabile tra le stampini. Mettere tutti gli stampini su una teglia, al fine di raccogliere eventuali colature di frutta, e cuocere in preriscaldato a 345 ° forno fino a quando la guarnizione è dorata e croccante cercando e il frutto ribolle intorno alla guarnizione. Servire caldo oa temperatura ambiente.

Quando siamo tornati a casa nella notte di Domenica stavo pensando che bella luce dessert di frutta fresco e come sarebbe bello servire per seder pasquale. Dopo la visita del Mercato di Santa Monica Farmer il Mercoledì ho creato questo kosher per la Pasqua Fruit Crisp

16 oz fragole grandi, lavato, asciugato, tagliato a metà

6 once di lamponi freschi, lavati e asciugati

16 once di more fresche, lavate e asciugate

6 oz mirtilli freschi, lavati e asciugati

2 Bartlett pere, sbucciate e tagliate a dadini

1 cucchiaino di succo di limone fresco

½ cucchiaino di cannella

1 tazza di zucchero semolato, (C & H zucchero di canna puro è kosher per la Pasqua)

Guarnizione

1 tazza Matzo Farfel

1 tazza di Matzo Torta Pasto

½ tazza di scaglie di mandorle

½ tazza, arrotondato, Pasqua Zucchero a velo

1 cucchiaio di sciroppo d'acero

1 cucchiaio di succo di limone fresco

8 cucchiai kosher per la Pasqua margarina o il burro

Misto frutta insieme, e poi aggiungere lo zucchero, il succo di limone, zucchero, sciroppo d'acero e cannella. Dividere il ripieno di frutta tra 8 stampini o 10 stampini di dimensioni più piccole. Mettere gli stampini o una teglia per raccogliere eventuali colature di frutta.

Unire tutti gli ingredienti tranne la margarina rabbocco. Poi, tagliate nella margarina con la punta delle dita fino a quando il condimento è grosso e pezzi margarina sono più piccole di piselli. Divida il condimento e si sviluppa su le cime dei stampini. Cuocere il croccante in un preriscaldato a 350 ° forno fino a quando la guarnizione appare dorata e croccante e il ripieno di frutta ribolle intorno ai topping circa 25 minuti. Servire caldo o freddo con panna montata topping, se lo si desidera.

A seconda di dove si trova la vostra comunità si può essere in grado di trovare Pasqua zucchero di canna da utilizzare nel topping al posto della Pasqua zucchero a velo. Se il vostro negozio locale non immagazzina o si può probabilmente ordinare questo prodotto kosher per la Pasqua on line.

Sentitevi liberi di modificare la frutta a seconda di ciò che è fresco e locale nella tua zona.

Quota
Print This Stampa questo | Versione PDF

comments… read them below or add one } {10 commenti ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

Ragazza greca dal Queens 1 aprile, 2011 alle 09:29

In una parola: perfezione. Fai che due parole, in realtà. Aggiungere la parola 'delizioso' come prefisso. Sono d'accordo con voi - credo che questo rende il perfetto dopo il corso principale a seder. Sano, leggero, gustoso, colorato, rinfrescante e delizioso - che equivale perfetto
nel mio libro. Grazie per la condivisione, Linda.

Megi 1 Aprile 2011 alle 05:33

Non potrei essere più d'accordo con la ragazza greca, sembra proprio perfetto. Facciamo sempre l'anno stesso dessert dopo anno, mentre significano Pesach a noi, è anche bello avere una nuova aggiunta.
Linda, io non uso la margarina, pensi che potrei sostituire l'olio di cocco? Se non, potrei sempre usare il burro, grazie per la condivisione della ricetta e la belle foto di Linda.

Linda Capeloto Sendowski
Twitter: theborekadiary
1 Aprile 2011 alle 11:10

Penso che l'olio di cocco avrebbe funzionato bene, penso di prendere il vostro piombo e provarlo. Ho colpa morsi su come usare la margarina, ma ho bisogno non caseificio per il mio dessert.

Megi 2 aprile 2011 alle 03:49

Grazie Linda, ti lascio come andrà a finire con l'olio di cocco. Io uso olio di cocco vergine regolarmente ma ho letto un paio di articoli nel corso degli ultime settimane sui benefici per la salute e ora sto facendo più di sforzo per includere nel nostro cibo. Grazie ancora!

Ragazza greca da Queens 2 aprile 2011 alle 07:46

Ciao Megi! Io uso olio di cocco sempre più in questi giorni, sia in cucina (piatti soprattutto indiani o cinesi). È vero, è 'pesante' di burro (ma non di molto), ma penso che sia più sano per voi.

Due settimane fa, l'ho usato nel mio kasha Varnishkes, e mio marito ha dato un pollice in alto (anche se lui non preferisce che venga fatta con burro, egli godeva ancora il leggero cambiamento di sapore).

Io uso olio di cocco in un altro modo, così, e che è come una crema idratante della pelle e dei capelli.
Ho buttato fuori tutte quelle creme chimico-carico (anche quelli che pretendono di essere all'natural ed organico, e basta prendere una piccola quantità di olio di cocco, strofinare nelle mie mani, e poi basta liscia fuori sul mio .. viso, sia al mattino e prima di andare a letto la sera Rende le mie mani, la mia pelle e anche il mio sentire i capelli (e guardare) grande Naturalmente, ho due vasetti separati - uno in cucina per cucinare e uno in bagno per la roba cosmetica-y.

Megi 2 aprile 2011 alle 18:16

Ciao ragazza greca, io uso l'olio di cocco sulle mie mani ed è incredibile! Per la cottura, mi piace usarlo per saute e verdure arrosto, in curry e prodotti da forno. Penso che sia un ottimo sostituto per il burro e un sano troppo. Non fraintendetemi, io amo il sapore di burro! Questi cookies ( http://www.lindentea.com/?p=2807 ) sono uno dei preferiti di mio marito, che non fa uso di burro o qualsiasi tipo di latticini e succede ad avere la consistenza burrosa di biscotti, grazie all'olio di cocco .

Linda Capeloto Sendowski
Twitter: theborekadiary
2 Aprile 2011 alle 11:51

Vuoi memorizzare l'olio di cocco in frigo? Ha solidificare?

Ragazza greca da Queens 3 Aprile 2011 alle 01:30

Compro i miei vasetti di olio di cocco da un negozio indiano / mediorientale, e stanno già solidificato, quindi non c'è alcuna necessità di conservarli in frigorifero. Penso, però, che si può anche trovare in uno stato liquefatto, ma io non ho incontrato quella persona. Ho appena tenere i miei due vasetti fuori all'aperto, non in frigorifero (anche se questo non sarebbe un problema se si voleva conservare in frigo, non vorrei pensare), a temperatura ambiente.

Una domanda frequente che le persone che non hanno mai usato l'olio di cocco (in cucina, in particolare) chiedono è se il cibo cucinato con olio di cocco avrà un forte odore o sapore di cocco. Ho pensato che anche a prima, ma non è assolutamente il caso. C'è appena un suggerimento (se che, anche) di un odore di cocco (che faccio l'amore, soprattutto per la mia pelle e capelli come una crema idratante), quando si apre il vaso, ma ancora una volta, a malapena appena un accenno di esso.

Quindi non c'è bisogno di preoccuparsi che un piatto saporito finirebbe degustazione di cocco. O anche un piatto di pasta dolce, per quella materia. E 'quasi un odore neutro e gusto. Io lo uso perché è molto più sano per voi che il burro ed è meglio per la digestione di burro, ed è ottimo rapporto qualità prezzo, rispetto al burro.

La prossima volta che si passa da un / indiano mercato asiatico / mediorientale, hanno uno sguardo. Io uso sia il 'Pride' o marchi 'TRS' (entrambi realizzati in India). I vasi sono disponibili in alcune dimensioni, quindi se sei un po 'incerto su provarlo, è possibile trovare un vasetto di esso altrettanto facilmente.

Ragazza greca da Queens 3 Aprile 2011 alle 01:41

Ciao di nuovo Megi - ho appena cliccato su ricetta che hai condiviso con noi per i cookie di albicocca cocco, e immediatamente sottoscritto al blog LindenTea. Grazie per avermi conduce lì. E 'un ottimo blog, e sarà sicuramente provando alcune delle ricette lì.

Megi 3 apr 2011 alle 04:33

Sono così felice di sentire che ti piace il blog della ragazza greca, grazie, mi piacerebbe sentire i vostri commenti in futuro.

Informazioni eccellenti su olio di cocco troppo, devo solo paio di cose da aggiungere. Linda, se avete intenzione di acquistare olio di cocco, facciamo in modo che sia vergine, l'olio di cocco vergine si scioglie a 25 gradi Celsius, mentre il tipo regolare è molto, molto elaborato, non ha sapore o aroma e fonde a 37 gradi, quindi è solido nel corpo! Il mio amico naturopata consigliato mantenere quello che la si utilizza sulla mia pelle in frigo perché dice che così è più facile prendere solo un po '. Compro un po 'alla volta e mantenere quello aperto sul bancone per la cottura, è solido in inverno e liquido durante i caldi mesi estivi.

Io uso il marchio Nutiva, ha ottenuto un bel profumo, ma una volta che cucinare con esso, si può a malapena assaggiare l'olio di cocco. Spero di dare una prova, ha benefici per la salute stupefacente!

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: