Insalata di pollo

da Linda Capeloto Sendowski il 10 lug 2011

bruxelles insalata di pollo al curry germogli membrillo 011-11-3

Che cosa fate con sinistra sopra il pollo da Shabbat o 4 luglio o di qualsiasi pasto? Se ho uva a portata di mano, ho messo insieme questa insalata. È molto croccante, rinfrescante, e così facile da preparare. Questa insalata non urla avanzi; ha un sapore meraviglioso ed è perfetto per pranzo o cena super leggero in una serata calda. A volte mi preparo pollo solo per lo scopo di rendere questa insalata. Avrete bisogno di circa 4-5 tazze di pollo a cubetti. Può essere chiaro o scuro o misto.

pollo per insalata

8 cosce di pollo

O 4 petti di pollo

4 costole di sedano

1 media finocchio

1 peperone rosso, greggio o torrefatto e sgusciati

¾ di tazza di prezzemolo tritato

¼ tazza di coriandolo tritato (facoltativo)

1 tazza di uva rossa tagliata a metà (come ad esempio l'uva senza semi Red Flame)

¾ tazza anacardi tostati

½ tazza di uvetta o mirtilli secchi

Sale e pepe

1 cucchiaio di curry in polvere o più

½ tazza di maionese reale o più

2 cucchiaini di succo di lime

Scorza di un lime

Red Flame Uva

Pelle e dadi il pollo. Mettere il pollo in una grande insalatiera e impostare la ciotola a parte, mentre si prep le verdure. Lavare, asciugare e tagliare a dadini le costole di sedano e poi, fare lo stesso con i finocchi eliminando qualsiasi hard core. Avanti, dadi il pepe rosso, greggio o torrefatto, scartando tutti venature bianche.

Finocchio

Aggiungere le verdure, uva, anacardi e uvetta al pollo nella ciotola di insalata. Mescolare il prezzemolo, poi, condire con sale e pepe. Mescolate la maionese con la polvere di curry, succo di lime, e la scorza. Toss l'insalata. Godetevi in ​​un panino, su crostini o servita in lattuga o radicchio tazze per un pranzo.

Insalata di pollo

Quota
Print This Print This | Versione PDF

comment… read it below or add one } {1 commento ... leggere qui sotto o aggiungere uno}

Lascia un commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Prossimo post: