Challah con zucca e Cranberries

di Linda Capeloto Sendowski il 26 novembre 2012

zucca Challah Ringraziamento 2012 009

Ho acquistato tante lattine di confezione pura purea di zucca in scatola nel mio entusiasmo per il Ringraziamento e le specialita 'del mercato, che ora devo pensare di usi per tutto questo acquisto esuberante. Zucca, un autunno sapore per eccellenza è grande per più di Ringraziamento. Venerdì sera ho servito zucca Challah per lo Shabbat cena. Infusi l'umido, luminoso pane colorato con meravigliose spezie sefarditi come la curcuma e anice. Kalavasa o zucca è usato in molti altri piatti sefarditi.

Resa 2 medie Challah o 12-15 rotoli

4 extra large uova, a temperatura ambiente

1 tuorlo d'uovo, la temperatura ambiente

2 confezioni di lievito secco

1 cucchiaino di zucchero

Acqua calda 1 tazza

1/3 tazza di avocado miele ambra scuro

Olio di cartamo 1/2 tazza

1 e 1/3 tazze di purea di zucca in scatola (come Libby)

8 tazze meglio per il pane di farina di glutine di alta

Sale 2 cucchiaini di mare

2 cucchiaini di curcuma

2 cucchiaini di anice terra

Cardamomo 1 e 1/2 cucchiaini di terra

Mirtilli 2/3 tazza secchi

1 uovo sbattuto per spennellare sulla parte superiore

1/3 di tazza di semi di sesamo

1/3 di tazza di semi di zucca

Riscaldare la vostra cucina per fare un buon ambiente per il pane lievitazione. Preparare due teglie mezzo foglio, da loro rivestimento con carta da forno, un silpat, o cospargere generosamente con farina di mais. Crack uova e il tuorlo d'uovo in una ciotola e mettere da parte.

Versare il contenuto di confezioni di lievito in una brocca di vetro due misurino. Aggiungere lo zucchero 1 cucchiaino di lievito, aggiungere acqua tiepida 1 tazza. Misurare il miele e aggiungere il lievito poi, lasciare riposare il lievito per un minuto e aggiungere olio. Misura 4 tazze di farina nella ciotola di miscelazione di mixer stand. Aggiungere il sale, curcuma, cardamomo e anice. Mescolare il valore più basso per unire per un momento con pagaia. Aggiungere il lievito con il liquido schiumogeno alla farina di mixer, aggiungere le uova, aggiungere la purea di zucca e mescolare a partire dalla velocità più bassa e gradualmente salendo a medie.

Sbattere fino pastella liscia e filante cercando. Cambiare pagaia per gancio impastatore. Aggiungere prossimi 4 tazze di farina. Mescolare di nuovo a partire dalla velocità minima fino a quando la farina è umida e poi, velocità fino a medio e mescolare la pasta finché non è liscio. Pasta sarà ancora un po 'agitato. Farina un piano di lavoro per impastare, in legno o in pietra è preferibile. Girare impasto sulla superficie.

Impastare la pasta per un attimo e poi aprirsi a un rettangolo ruvido. Stendere mirtilli sulla pasta e arrotolare il pezzo di pasta fino. Impastare a mano per qualche minuto. Mettere la pasta in una ciotola pulita, mettere un piccolo pezzo di pellicola trasparente sopra la pasta, non stretto, e mettere la pasta in un letto accogliente fatto di asciugamani da cucina a salire. Coprite la pasta con un canovaccio. Ci vuole circa 1 e 1/2 ora a 2 ore a salire.

Prendere Challah (piece rituale rimosso per fare la benedizione) e togliere la pasta dalla ciotola. Dividerlo in due dopo aver costituito un registro e quindi formare challahs o tagliare accedere a 12-15 pezzi per panini. Arrotolare ogni pezzo in una corda e legare in un nodo per formare un rotolo. Posizionare challahs su vaschette in lamiera preparati. Coprire liberamente con strofinacci e lasciare che il pane formata lievitare ancora per circa un'ora.

Scaldare il forno a 350 ° C. Batti ultimo uovo in una piccola ciotola. Utilizzando un pennello in silicone o un pezzo di batuffolo di cotone, spazzolare delicatamente l'uovo sbattuto tutto il pane facendo attenzione a non premere con forza e sgonfiare la pasta. Cospargere semi di sesamo e semi di zucca poi sopra la pasta. Mettere challahs in forno e cuocere per circa 30 minuti per challahs e 25 minuti per panini. Rimuovere challahs da teglie quando fatto e raffreddare su rack per mantenere un fondo croccante.

Quota
Print This Stampa la pagina | versione PDF

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: