Biscotti di Carole

di Linda Capeloto Sendowski il 27 luglio 2011

carole biscotti 025-21-3

Carole Capeloto Aiken è mia sorella, un cuoco compiuto; lei ha sette nipoti e sa come soddisfare una folla. Fa questi favolosi biscotti di mandorle senza aggiunta di grassi, niente olio, niente burro, e nessun accorciamento. Li abbiamo fatto il Martedì, molto facile, e poi, abbiamo avuto l'ispirazione per prendere alcuni e immergerli nel cioccolato fuso per vedere come è andata a finire. Questa è la ricetta di Carole, che ha perfezionato nel corso degli anni. Lei ha pensato attraverso i dettagli per realizzare una certa economia, senza sprechi, facile pulizia, e gli ingredienti si dovrebbe facilmente avere a portata di mano. Questi biscotti sono perfetti per inzuppare nel caffè o tè e non al dolce. Se vi volete provare immerse nel cioccolato, abbiamo sciolto alcuni 72 per cento barre di cioccolato fondente e tenendo la punta di un biscotti con una pinza, immersi e poi messo a raffreddare su una teglia foderata Silpat.

5 uova (io uso extra large) meno 2 cucchiai

Di zucchero 1 tazza e ¼

2 cucchiaini di vaniglia

4 tazze di farina, più di ¼ di tazza

2 cucchiaini di lievito in polvere

1 e 2/3 di tazza di mandorle tostate, tritate grossolanamente

2 teglie o fogli cookie rivestiti con un foglio pesanti

Dopo aver controllato le uova, uno alla volta, metterli nella ciotola opera di un mixer stand. Mescolare e quindi, rimuovere due cucchiai per un altro uso. Dopo aver rimosso i due cucchiai di uova, aggiungere lo zucchero e la vaniglia al resto, e battere con il collegamento della pala del mixer. In un'altra ciotola media mescolare il lievito e la farina insieme. Aggiungere la farina nel recipiente lavoro del mixer. Accendete il mixer alla velocità più bassa e mescolare per unire la farina e le uova. Quando l'impasto è appiccicoso e ben incorporato aggiungere l'ultimo quarto di tazza di farina all'impasto. Infine aggiungere le mandorle tritate. Accendere mixer a bassa velocità per distribuire le mandorle in tutta la pasta.

Togliere l'impasto dalla ciotola e dividerlo in quattro. Immergere la punta delle dita nei restanti due cucchiaio di uovo e formare quattro tronchi di circa 2 pollici di larghezza per 11 centimetri di lunghezza, due tronchi su ogni foglio di carta da forno foderata.

Cuocere i biscotti in una preriscaldato a 350 ° C forno per circa 25 minuti o fino a doratura. Togliere le teglie dal forno e con una forbice tagliare verticalmente verso il basso il centro di rivestimento pellicola sui fogli del biscotto tra i registri biscotti. Sollevare i registri uno per uno utilizzando la pellicola come una culla. Con un coltello molto affilato, preferisco seghettato, affettare i biscotti caldi sulla diagonale, circa 18 o così a log. Sbucciare i biscotti al largo della pellicola e posizionare i singoli biscotti affettati uno ad uno su una teglia pulita.

Riportare i biscotti al forno a 300 ° C per circa 40 minuti fino a un po 'di colore più scuro e tostato croccante attraverso. Lasciar raffreddare e conservare i biscotti conservati in un contenitore a tenuta d'aria per un massimo di un mese. Essi non durerà quasi che a lungo! Questa ricetta fa circa 6 dozzina.

Quota
Print This Stampa la pagina | versione PDF

comment… read it below or add one } {1 commento ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

cugino beverly 29 luglio 2011 alle 07:26

Questo guarda e legge fantastico! Sto stampando fuori adesso e metterò in quel posto speciale dove ho messo ricette di famiglia, devo mai effettivamente arrivare a fare uno dei piatti. Ho anche intenzione di condividere (mostrare) al mio caro biscotti / mandel panificazione Maven amico. Grazie mille per la pubblicazione. Buone anni per entrambi.

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: