Carciofi Pasqua con limone e miele

di Linda Capeloto Sendowski il 2 Marzo 2010

piante CARCIOFI 049

I carciofi sono una delle prelibatezze della primavera. Il sapore terroso verde con una superficie liscia coppie struttura ben con limone, pomodoro e sapori grigliate. Questo piatto è una vecchia conoscenza sefardita dalla Turchia che la mia Nona Chiprut usato per fare. Ci vuole un po 'di pazienza per accoppiare giù tutti quei carciofi. Quando ero un bambino, mi ricordo che li acquistate in casse di legno pieno. I carciofi sono un contorno tradizionale per la Pasqua. Questa ricetta è kosher per la Pasqua e parve in modo da poter servire in qualsiasi pasto durante la vacanza.

Per 8-10 porzioni:

4 grandi carciofi freschi

1 intero limone tagliato in quarti

1 grande ciotola di acqua fredda

2 cucchiai di olio d'oliva

Sale

½ tazza di succo di limone

1 cucchiaio di miele

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 piccolo pezzo peperone rosso carbonizzati, sbucciate, tagliate a dadini (facoltativo)

Posizionare i quarti di limone in una ciotola di acqua fredda, spremendo un po 'di succo in acqua prima. Lavare i carciofi, addentare via tutte le foglie esterne croccanti e poi tagliare le foglie gialle centro nella parte superiore della sezione di cuore sopra lo starter.

Lasciare circa un pollice del gambo attaccato al carciofo, tagliare e scartare il resto del gambo. Sbucciare la parte allegato del gambo. Lavorare rapidamente, con un cucchiaio di pompelmo o di una paletta melone palla, scavare lo starter o parte cardo nel centro. Essere sicuri di ottenere tutti i piccoli peli. Mettere i carciofi in una ciotola di acqua acidulata.

Quando tutti i carciofi sono pronti, rimuovere da quella dell'acqua per uno, tagliarli a metà e poi ancora a metà. Preriscaldare un piatto di brasato o casseruola. Aggiungere l'olio d'oliva e poi i carciofi. Soffriggere fino a quando non iniziano a mostrare un po 'di colore dorato e condire con sale. Quando hanno assunto un aspetto dorato chiaro, aggiungere il succo di limone, miele e acqua. Coprire il tegame ma lasciare il coperchio socchiuso. Cuocere per circa 15-20 minuti in più. Il liquido si ridurrà a una salsa leggermente densa. Potete servire questo freddo o caldo. Guarnire con il prezzemolo e peperoncino.

Quota
Print This Stampa questo | Versione PDF

comment… read it below or add one } {1 commento ... leggere qui sotto o aggiungere uno }

Lascia un tuo commento


(Solo ID. Nessun link o simboli "@")

Post precedente:

Next post: